Offerta Formativa, Vecchi ordinamenti
Vai All'Offerta formativa nuovi ordinamenti
Vecchi ordinamenti

IstitutoTecnico

Per l’Anno Scolastico 2013-2014, le classi quinte presenti nell’Istituto seguirano gli ordinamenti precedenti la recente riforma della scuola secondaria superiore, non essendo interessata dalla variazione degli ordinamenti introdotti dalla riforma stessa.
Di seguito vengono riportati i quadri orario relativi ai vari indirizzi.

 Indirizzo Chimica

 

Indirizzo Meccanica



Indirizzo Elettronica e Telecomunicazioni

 

Indirizzo Liceo Scientifico Tecnologico

 

Evoluzione dell'Offerta Formativa

Per l’anno scolastico 2013-2014 e per i successivi, saranno analizzate le possibilità di personalizzazione dei curricoli di studio delle varie specializzazioni dell’istituto tecnico e del Liceo delle Scienze applicate, in accordo con quanto previsto dal D.P.R. 275 del 8 marzo 1999 in tema di autonomia e flessibilità.
La personalizzazione potrà consistere in :
• Offerta di attività aggiuntive rispetto all’orario curricolare che lo studente potrà scegliere opzionalmente al momento dell’iscrizione;
• Modifiche al piano orario standard con diverso bilanciamento delle singole discipline.

Corso Serale

L’offerta formativa del Corso serale mira al raggiungimento degli obiettivi fissati dalle direttive europee in tema di istruzione e formazione:
• potenziare le competenze di base degli adulti e favorire il rientro in formazione;
• abbattere la mortalità scolastica offrendo a giovani lavoratori che hanno interrotto precocemente gli studi la possibilità di conseguire un diploma di scuola secondaria superiore;
• elevare il grado di istruzione e formazione anche di quella parte di popolazione, come gli adulti, che si pensa abbiano concluso in età giovanile tale impegno;
• riqualificare ed aggiornare tecnicamente e culturalmente i lavoratori;
• riconvertire ad altre mansioni i lavoratori in cassa integrazione o mobilità;
• Integrare, in età adulta, competenze separate come quelle relative alla cultura generale ed alla formazione professionale, offrendo uno strumento ulteriore di salvaguardia dall’emarginazione culturale e/o lavorativa.

Il corso serale dell’ITIS “Cannizzaro” è stato istituito nell’anno scolastico 1986 per il solo indirizzo meccanico, successivamente si è ampliata l’offerta formativa con gli indirizzi di chimica ed elettronica.
Attualmente con il corso serale si consegue il diploma di perito industriale ad indirizzo meccanico.
Le lezioni si svolgono in orario pomeridiano e serale. Entro il 31 maggio di ogni anno scade il termine formale delle iscrizioni; in realtà, il termine è prorogato per giustificati motivi fino al 15 settembre. Una delle peculiarità del corso serale per adulti è il sistema dei debiti e dei crediti formativi che vengono riconosciuti agli studenti previo esame del curriculum scolastico, debitamente documentato, e delle esperienze lavorative.
I crediti formativi possono essere di due tipi:
• I crediti formali che derivano da studi compiuti in precedenza; tali crediti devono essere certificati da titoli conseguiti in istituti statali o legalmente riconosciuti ed esonerano lo studente dal frequentare le lezioni della materia relativa.
• I crediti non formali che derivano da esperienze lavorative, frequenza di corsi non riconosciuti o studi personali. Il riconoscimento dei crediti spetta al Consiglio di classe, che delibera sulla base di titoli o di prove atte ad accertare le competenze dichiarate.
La condizione per l’ iscrizione al corso serale è l’aver conseguito la maggiore età. Tutti coloro che sono provvisti del diploma di terza media dovranno frequentare i corsi obbligatori del biennio e sostenere prove di verifica delle relative discipline.
Nella fase di accoglienza saranno individuati debiti e crediti formativi di ciascuno al fine di determinare la classe a cui l’alunno potrà essere iscritto. La decisione spetta al Consiglio di classe.
Per coloro che sono in possesso di un diploma di Qualifica, la prosecuzione del corso alla classe successiva potrà avvenire dopo aver effettuato un esame integrativo relativo alle discipline propedeutiche al proseguimento degli studi. Tali esami sono tenuti di norma a settembre, prima dell’inizio delle lezioni.
Le classi non sono costituite in modo rigido, in quanto gli allievi potranno seguire le lezioni anche in classi
diverse rispetto a quella a cui sono stati formalmente iscritti (classi aperte). Oltre al normale registro del docente , contenente elenchi nominativi di corsisti appartenenti a classi diverse, esiste anche un "libretto dello studente" individuale, contenente tutti i dati significativi della carriera e i vari passaggi di valutazione dei crediti.
Il quadro orario settimanale è articolato su cinque giorni, dal lunedì al venerdì. L’ora di lezione è di 50 minuti, i docenti completano l’orario con ore di tutoraggio, visite aziendali, o il sabato in orario diurno possono tenersi corsi di recupero. Tale risorsa garantisce al corsista adulto, di compensare problemi di frequenza, di studio, e di apprendimento.
Nell’anno scolastico 2013 - 2014, la classi quarte e quinte del corso serale stanno seguendo il corso relativo
al vecchio ordinamento dell’indirizzo di meccanica, mentre la classe terza sta seguendo il nuovo ordinamento, relativo all’indirizzo MECCANICA E MECCATRONICA.
Di seguito si riportano i quadri orari relativi alle varie classi.

Tra parentesi sono indicate le ore di laboratorio, con la compresenza di un insegnante tecnico-pratico.

 
Chiudi finestra